Malore improvviso in piscina, nuotatrice salvata da giovane collega – VIDEO

La nuotatrice americana di origine messicana Anita Álvarez ha rischiato la vita durante i Mondiali di nuoto di Budapest dopo essere svenuta mentre faceva i suoi esercizi nella finale di nuoto artistico in solo libero:

Una disavventura che ha fatto solo paura grazie al pronto intervento della sua allenatrice, la spagnola Andrea Fuentes, che non ha esitato a buttarsi in piscina per soccorrere la sua allieva insieme a un soccorritore dalla competizione:

Dopo essere uscita dalla piscina in barella, la nuotatrice si è ripresa ed è fuori pericolo, anche se, come riportato dalla squadra americana, nei prossimi giorni sarà sottoposta a vari test per svelare le cause dello svenimento. Non si tratterebbe del primo caso di svenimento registrato negli ultimi tempi. Link video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.