Le fiamme del flambè attaccano il volto della sposa: ricoverata d’urgenza al Centro Grandi Ustionati di Palermo

Disgrazia durante la festa di un matrimonio che si stava svolgendo a Trabia, in provincia di Palermo. Gli sposi erano appena entrati nella sala intrattenimenti accolti dai tanti invitati dove, all’attenzione del fotografo, doveva essere scattata la fatidica foto davanti al flambè di benvenuto, un procedimento di cottura a cui il cuoco aggiunge del liquore in una padella molto calda, per creare una fiammata molto suggestiva.

Qualcosa però è andato storto, infatti, non appena aggiunto il liquore, si è sviluppata una grossa fiammata che ha colpito la sposa 22enne al volto, bruciandole i capelli e poi anche parte del vestito.  I primi a soccorrerla, sono stati gli stessi invitati che hanno cercato in tutti i modi di spegnere le fiamme. All’arrivo del 118, la 22enne è stata trasportata d’urgenza al Centro Grandi ustioni di Palermo. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.