Incredibile: la vincita di 209 milioni al Superenalotto non è stata ancora ritirata dal fortunato giocatore

Sono bastati solo 2 euro per vincere 209 milioni. E’ ciò che accadde il 13 agosto scorso, quando qualcuno giocò una schedina al superenalotto in una tabacccheria di Lodi. La sestina fortunata fu:  7, 32, 41, 59, 75 e 76 (con jolly 21 e Superstar 11).

Subito c’è stata la caccia al fortunato milionario senza però nessun risultato. Anzi, cosa ancora più incredibile è che, a quasi un mese da quel giorno fortunato, nessuno si è presentato agli uffici della Sisal di Roma o Milano, dove è possibile ritirare la vincita.

E’ difficile credere che una vincita così importante passi inosservata dal giocatore, e allora quale sarà il motivo per cui non si presenta per incassare la cifra vinta?  Ha comunque tempo fino al 14 novembre per ritirarla, dopodichè  l’intera cifra finirà nelle casse dell’Erario. La cifra vinta è stata di 209.160.441,54 euro ed è il jackpot più alto fin’ora nella storia del Superenalotto.

 

.