In Italia il filtro che acchiappa la plastica dal mare salvando i pesci – video

Mentre nel porto antico di Genova si applica una strategia “Plastic Free“, nel vicino comune di Portofino è stato introdotto un dispositivo rivoluzionario:

all’interno del porto locale, infatti, è stato introdotto un esemplare di Seabin. Si tratta di un dispositivo artificiale capace di inghiottire tutti i pezzi di plastica risparmiando i pesci del mare. Sviluppato in Australia (vedi articolo diffuso da GloboChannel.com nel 2017) filtra fino a 25.000 di acqua marina capace di trattenere plastiche e microplastiche grandi sino ad un diametro di 0,3 millimetri. I pesci non rischiano di finirci dentro perché tendono ad allontanarsi dalle vibrazioni prodotte dal dispositivo. Il progetto è stato reso possibile in Italia grazie al sostegno di Volvo Car e del sito web ambientalista lifegate.it. Ne ha parlato il servizio del Tg1 che condividiamo qui sotto:

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news).