IMU e ICI non pagati, M5S chiede 5 miliardi alla Chiesa Cattolica

Una richiesta senza precedenti attraverso un ddl sottoscritto da 76 senatori M5S, depositato oggi al Senato, che i parlamentari sono pronti a tradurre in un emendamento alla legge di bilancio:

La misura, proposta da Elio Lannutti e firmata anche dall’ex ministro Danilo Toninelli consiste nel richiedere circa 5 miliardi di euro di arretrati alla Chiesa Cattolica nei confronti dello Stato Italiano. «Tali somme sarebbero sufficienti ad evitare gli aumenti della cedolare secca, della tassa sulle transazioni immobiliari, dei bolli sugli atti giudiziari, del biodiesel e della plastic tax», afferma Elio Lannutti, primo firmatario della proposta che è volta ad «evitare questi balzelli che non esiterei a definire – dice ancora – una stangata su cittadini e famiglie». Un video diffuso dal collega parlamentare Gianluigi Paragone, il quale ha dichiarato di condividere l’inizativa: