Fumo in cabina, treno evacuato. Un Eurocity diretto a Milano fermato a Claro nel Canton Ticino nel tardo pomeriggio, i passeggeri hanno proseguito il viaggio con un altro convoglio

Un Eurocity diretto a Milano è stato fermato prima di Bellinzona, nel Canton Ticino nel tardo pomeriggio di venerdì, dopo che del fumo si era sviluppato nella cabina del macchinista:

L’incidente si è verificato attorno alle 17.30. Come confermato da un portavoce,evidenzia , Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, i 280 passeggeri, la maggior parte italiani, hanno dovuto scendere a Claro, per poi continuare il loro viaggio con un altro convoglio, subendo dei ritardi. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. La linea è stata temporaneamente chiusa, poi riaperta su un solo binario fino alla normalizzazione attorno alle 18.30.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.