“Fumo dalla cabina”, atterraggio d’emergenza ad Atene per aereo con 240 persone

Il fumo diffusosi improvvisamente nella cabina del velivolo ha fatto scattare l’allarme all’aeroporto Eleftherios Venizelos. Troppo rischioso proseguire il volo in quelle condizioni. Così, un aereo Air France partito dall’aeroporto Charles de Gaulle e diretto a a Heraklion, Creta, è stato costretto questa sera alle 18:10 a un atterraggio di emergenza sulla pista dell’aeroporto greco di Atene. La procedura, a quanto si apprende, è avvenuta dopo che il pilota aveva preso urgenti contatti con la torre di controllo. A bordo del velivolo, un Airbus A321, viaggiavano 240 persone. Per loro, lo spavento dovuto a un fuori programma non certo piacevole:

L’aereo decollato alle 14:16 dalla pista della città parigina, si stava dirigendo verso Creta, previsto come destinazione di atterraggio. A un tratto, però, la diffusione di un fumo acre nella cabina ha spinto il pilota ad adottare le procedure di sicurezza previste in questi casi e a segnalare il problema ai colleghi di terra. L’allarme sarebbe stato segnalato mentre il volo AF1002 sorvolava la Grecia; attorno alle 18:00, come rivelato dai tracciati radar, l’aereo ha virato verso Est con destinazione Atene. Così sono preseguiti i contatti con la vicina torre di controllo e pochi minuti più tardi, sulla pista di Eleftherios Venizelos, è avvenuto l’atterraggio di emergenza. La manovra d’urgenza è stata completata senza particolari complicazioni e senza che i passeggeri riportassero conseguenze. Sul posto, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, oltre al personale che gestisce lo scalo, sono intervenuti anche i vigili del fuoco per accertare e spegnere eventuali principi d’incendio. Un analogo episodio era avvenuto, se pur a bordo di un velivolo assai differente, sempre nei cieli greci lo scorso 19 luglio, quando un elicottero privato che ha preso fuoco. L’incendio si è spento molto rapidamente e il pilota è stato portato in ospedale con lievi ustioni alle mani.L’elicottero ha preso fuoco a causa di un problema tecnico verificatosi poco prima del decollo. Una volta che l’elicottero si è alzato a circa 2-3 metri dal suolo, ha subito un guasto meccanico e si è schiantato.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.