Fulmine colpisce quattro persone in spiaggia, papà in coma farmacologico – VIDEO

Lunedì pomeriggio un fulmine ha colpito una famiglia di quattro turisti che si trovava su un tratto di spiaggia a Soverato, in Calabria. È successo intorno alle 15:

Una famiglia della bergamasca, madre, padre, figlio e nonna, si stava godendo il pomeriggio, quando un temporale si è abbattuto sulla zona, e un fulmine ha colpito il quartetto. Secondo una prima ricostruzione, il bambino di soli quattro anni era in spalle al padre quando l’uomo è stato colpito dal fulmine. Il piccolo è rimasto illeso. Le due donne sono state sbalzate via dalla carica elettrica, ma non hanno riportato lesioni gravi. Diversa sorte per il padre, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti“, che è stato rianimato da una squadra di soccorso e portato in ospedale, dove è stato ricoverato in condizioni gravi. L’aggiornamento:

Stando a quanto si apprende dalla stampa online, il 33enne colpito da un fulmine è in coma farmacologico. Nello stesso periodo, potenti scariche si sono abbattute persino nei pressi della Casa Bianca, negli Stati Uniti d’America. Secondo i dati raccolti dal Center for Disease Control and Prevention, degli Stati Uniti ogni anno si abbattono sul Paese circa 40 milioni di fulmini. Tuttavia, la possibilità che un essere umano ne venga colpito sono meno di una su un milione. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un servizio televisivo diffuso sul web:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.