Fanghi da reflui cancerogeni in agricoltura: attualmente è legale. Lo scandalo nel Decreto Legge. Ministro Costa: “cambieremo regole”

Idrocarburi, arsenico, cromo. Sono alcune sostanze tossiche contenute nei fanghi che possono essere utilizzati in agricoltura. Lo consente il decreto Genova approvato per la ricostruzione del ponte Morandi. Il governo Conte ci ha inserito un codicillo che c’entra poco con l’emergenza. Lo riporta un servizio de Le Iene. Una questione molto delicata che riguarda il riciclo ed il riutilizzo intelligente dei fanghi reflui. fanghi che però andrebbero trattati e depurati al fine da eliminare tutte le sostanze tossiche. Il limite posto dalla Cassazione non corrisponde a quello dichiarato dal governo.

Filippo Roma è andato a parlare con Sergio Costa, ministro dell’Ambiente. “Abbiamo costituito un gruppo di lavoro per cambiare la norma. L’articolo 41 va rivisitato immediatamente. Il video diffuso da Mediaset:

https://www.iene.mediaset.it/video/decreto-genova-ponte-morandi-fanghi-tossici-agricoltura-ministro-sergio-costa_359564.shtml