Ergastolano a spasso per Milano accoltella anziano

cof

A spasso per Milano con un permesso speciale, l’uomo ha accoltellato un cittadino nel tentativo di rapina:

i fatti risalgono a poche ore fa quando un uomo ha accoltellato un anziano all’interno del parcheggio sotterraneo del San Raffaele. Stando alla ricostruzione, l’anziano – 79 anni – sarebbe stato raggiunto con un fendente alla gola è in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. Poi la scoperta delle forze dell’ordine:

raggiunto da alcuni poliziotti, l’uomo è stato trovato sporco di sangue ed in possesso di un taglierino. Identificato: si tratta di Antonio Cianci, 60 anni, condannato all’ergastolo per l’uccisione di tre Carabinieri, avvenuta a Melzo (Milano) nell’ottobre del 1979. Detenuto nel carcere di Bollate dove stava scontando l’ergastolo, Cianci aveva ottenuto, da quanto si è saputo, un permesso premio.