Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

E’ morto Maurizio Costanzo, aveva 84 anni

E’ morto a Roma Maurizio Costanzo, giornalista, conduttore tv, autore, sceneggiatore. Aveva 84 anni. Lo comunica il suo ufficio stampa. Nato a Roma il 28 agosto del 1938, Maurizio Costanzo, dopo il diploma di ragioneria iniziò da subito la sua carriera di giornalista. Intraprende la sua carriera nel 1956 a soli diciotto anni, come cronista nel quotidiano romano Paese Sera. Dopo un anno entra a far parte della redazione del Corriere Mercantile di Genova. A 22 anni comincia a collaborare con TV Sorrisi e Canzoni, e nel  1960 diventa caporedattore del settimanale Grazia. Nel ’63 esordisce come autore radiofonico per uno spettacolo affidatogli da Luciano Rispoli allora caposervizio del varietà a Radio Rai dal titolo Canzoni e nuvole, e nel 1966 è coautore del testo della famosa canzone cantata da Mina “Se telefonando” scritto insieme con Ghigo De Chiara con musica di Ennio Morricone. Costanzo è anche co-ideatore del personaggio Fracchia impersonato dall’attore Paolo Villaggio. Nel 1970 conduce la trasmissione radiofonica “Buon Pomeriggio” con Dina Luce.

Nel 1970 Costanzo è ideatore di “Bontà loro” un talk-show molto seguito dagli spettatori della televisione italiana negli anni 1976/78. Nel 1982 Maurizio Costanzo realizza  il suo spettacolo televisivo più famoso su Mediaset il “Maurizio Costanzo Show”  registrato al Teatro Parioli di Roma. Nel 2011 introduce la rubrica Letterando nella quale vengono lette alcune lettere che vengono ritenute di particolare importanza personale dalla persona che le invia alla stessa redazione. Tra i suoi programmi più noti, anche Buona domenica. Ha scritto numerosi libri, tra i quali Chi mi credo di essere (2004, in collab. con G. Dotto), E che sarà mai? (2006), La strategia della tartaruga (2009), Sipario! 50anni di teatro. Storia e testi (2015), Vi racconto l’Isis (2016) e Smemorabilia. Catalogo sentimentale degli oggetti perduti (2022).

Costanzo è stato sposato con la fotoreporter Lori Sammartino, in seguito con la giornalista Flaminia Morandi, dalla quale ha avuto due figli: Camilla e Saverio. Dal 1978 ha avuto poi una relazione con l’attrice Simona Izzo con la quale si è lasciato nel 1986. Nell’89 si è sposato con la conduttrice televisiva Marta Flavi ma ha divorziato nel 1995. Nello stesso anno il  28 agosto, giorno del suo compleanno, ha sposato Maria De Filippi con la quale ha vissuto sino al suo ultimo giorno di vita. La coppia prese in affido, e poi in adozione, un bambino, oggi maggiorenne.  È morto questa mattina 24 febbraio  a Roma all’età di 84 anni. La camera ardente sarà allestita in Campidoglio domani sabato 25 febbraio in Campidoglio fino a domenica alle ore 18. I funerali si svolgeranno lunedì 27 febbraio, alle ore 15, presso la Chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo. Lo rende noto il Comune di Roma.

 

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di cronaca.news anche su Facebook (cliccando qui) o iscrivendosi al canale Telegram (cliccando qui).