Due grossi massi franati nella notte a ridosso di alcune abitazioni nel potentino. Intervento dei Vigili del fuoco

Tragedia sfiorata nella notte a Pescocostanzo località Focarete, in provincia di Potenza, dove grossi massi sono franati a ridosso di alcune abitazioni. Giunti sul posto i Vigili del fuoco hanno trovato 3 massi rocciosi di circa 4 metri cubi di volume che, rotolando giù da una parete rocciosa adiacente, sono impattati sui fabbricati provocando vistosi danni.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco impegnati per tutta la notte. Cautelativamente e dato il pericolo di caduta di altri massi, è stata necessaria l’evacuazione di 5 famiglie per un totale di 16 persone. Nessuna persona è rimasta coinvolta nella frana. Sono tutt’ora in corso le verifiche di stabilità delle case e le operazioni di messa in sicurezza dell’area.

I Vigili del fuoco sono intervenuti con il personale del distaccamento VV.F di Pescopagano oltre al funzionario del Comando di Potenza con un’autopompa un fuoristrada ed un’autovettura per un totale di 7 unità. Presenti sul posto anche Carabinieri, 118 e Sindaco di Pescopagano.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.