Dramma nel Beneventano: rimproverato dal padre perchè si è ritirato tardi, 19enne si spara in testa

Dramma questa notte nel Beneventano quando un 19enne si è sparato in testa dopo aver avuto un rimprovero dal padre. E’ accaduto nella notte appena trascorsa a San Salvatore Telesino. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che il genitore abbia rimproverato il giovane figlio in quanto si era ritirato piuttosto tardi. Il ragazzo, improssisamente, ha preso la pistola che teneva custodita il padre, e si è sparato alla testa.

Allertati subito i soccorsi, sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno trasportato, in codice rosso, il ragazzo presso l’Ospedale San Pio. Sul tragico episodio indagano i Carabinieri  che dovranno chiarire l’esatta dinamica della vicenda.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.