Disinfettante per spazzole privo di autorizzazioni, migliaia di articoli sequestrati dai NAS

I Carabinieri del NAS di Firenze, nel corso di un’attività ispettiva presso un deposito di commercializzazione di prodotti per parrucchieri sito nella Provincia di Empoli, hanno sottoposto a sequestro penale n. 4146 confezioni di uno spray disinfettante per spazzole, per un valore complessivo di euro 65.000, poiché il prodotto era privo di autorizzazione all’immissione in commercio, mancante della marcatura “CE” e mai fabbricato dalla società riportata in etichetta:

I militari hanno poi accertato che la merce era stata acquistata da due società di distribuzione con sede legale in Benevento. I responsabili sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di frode in commercio e vendita di prodotti industriale con segni mendaci (art. 515 e 517 del Codice Penale). (Fonte: Ministero della Salute).

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.