Disastro ambientale nella penisola sorrentina per raccolta illegale di datteri di mare: arrestate 21 persone – VIDEO

Sono 21 le misure cautelari eseguite dalla polizia giudiziaria eseguita dalla Guardia Costiera della Campania per gravi reati di disastro ambientale collegati alla raccolta dei datteri nella Penisola Sorrentina. I 21 soggetti sono residenti in Campania, Puglia, Lombardia e Liguria.

Enormi i danni causati alla costa rocciosa della penisola sorrentina e della Costiera amalfitana per la raccolta illegale dei datteri di mare. Danni dovuti all’escavazione ed all’asportazione di interi pezzi di roccia frammentata e morte di milioni di organismi e micro-organismi. VIDEO:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.