Dimenticano di allacciare le cinture a bimbo sulla potente giostra, i genitori riescono a bloccare il lancio in tempo. Tragedia sfiorata a Sydney – VIDEO

Una popolare giostra per bambini allo spettacolo Sydney Royal Easter di Sydney (Australia) è stata interrotta dopo che un bambino di quattro anni è stato lanciato senza cintura di sicurezza al suo posto, rischiando di essere scagliato in aria e di perdere la vita:

La corsa della giostra chiamata “Free Fall” (“Caduta libera”) era a pochi istanti dal lancio domenica pomeriggio, quando spettatori scioccati si sono precipitati ad avvisare gli operatori della corsa che il sistema di ritenuta non si era bloccato in posizione sul sedile di Tristan Curtis:

 

Le foto diffuse online mostrano Tristan in viaggio con il sistema di ritenuta – che dovrebbe essere bloccato verso il basso prima dell’inizio del viaggio – ancora aperto sopra la sua testa. Gli altri bambini seduti accanto a lui avevano tutti i sistemi di ritenuta saldamente assicurati. Solo grazie al tempestivo intervento dei genitori è stata evitata una vera e propria tragedia. La giustificazione degli operatori: “non ci eravamo accorti della dimenticanza“. Sull’episodio sarebbero in corso degli accertamenti. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un video diffuso sul web:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.