Dall’economia all’arte, si consolida il rapporto tra Italia e Repubblica Ceca

Nella giornata dello scorso 15 dicembre 2019, si è svolto un incontro-confronto presso la Camera dei Deputati tra la Presidente, On. Francesca Galizia, (dell’Associazione Interparlamentare d’Amicizia Italia Repubblica Ceca) e sua Eccellenza l’Ambasciatrice della Repubblica Ceca in Italia, S.E. Hana Hubackova, con la sua delegazione alla presenza del deputato Tulio Patassini:

Alla presenza di alcuni componenti Onorevoli dell’Associazione, tra i quali gli Onorevoli Antonio Tasso e Giovanni Luca Aresta, nonché con la partecipazione del Presidente UIP, il Senatore Gianmauro Dell’Olio, è stata ricordata l’importanza di investire e credere di più sul senso associativo tra. “Centrale nella definizione del fenomeno associativo – dichiara la Presidente Deputata Galizia – è la condivisione dei fini, centrale è anche ciò che ne deriva: il costituire le associazioni equivale a costruire ambiti di relazioni sociali basati su partecipazione e impegno. Il fondamento di un’associazione, qualsiasi essa sia, è un valore condiviso da tutti i membri che ne fanno parte”.

L’Associazione Interparlamentare d’Amicizia Italia Repubblica Ceca è nata, infatti, proprio per promuovere, rafforzare e valorizzare la reciproca conoscenza tra i due paesi, incrementando, inoltre, l’interrelazione e l’interscambio di idee e protocolli al fine di favorire i legami d’amicizia e di solidarietà; promuovere l’interscambio socio-culturale, scientifico e artistico; sollecitare, negli ambiti specifici e alle autorità competenti, una cooperazione tecnica, scientifica, sanitaria, economica, culturale, artistica di comune interesse; promuovere gemellaggi tra enti e istituzioni dei due paesi, con particolare riferimento al coinvolgimento dei due Parlamenti; promuovere e organizzare mostre, rassegne, conferenze, convegni, seminari, giornate di studio, manifestazioni culturali, spettacoli in genere, festival ed iniziative di turismo sociale; promuovere iniziative di carattere sociale, economico, sanitario, culturale, sportivo, con il fine di perseguire e potenziare l’attività dell’Associazione – senza fini di lucro – e, dunque, la collaborazione tra i due paesi, valorizzando al contempo la cultura multietnica e la solidarietà fra i popoli, rafforzando al contempo le relazioni con le sedi diplomatiche della Repubblica Ceca in Italia e quelle italiane in Repubblica Ceca. Soddisfazione per l’esito positivo dell’iniziativa è stata espressa anche per il segretario dell’associazione, Riccardo Di Matteo (tra l’altro, vice Presidente della Camera di Commercio Italia Repubblica Ceca in Italia).

“Tanto si può realizzare“, ha sottolineato la Presidente Galizia. “Con la chiusura di questo 2019 – ha concluso la stessa – è il momento di fare il punto della situazione e ragionare sul futuro, per programmare attività nel nuovo anno che ci vedano coinvolti tutti”.  Con questo spirito propositivo tutti i presenti si sono augurati buone feste ed un proficuo avvio di attività tra Italia e Repubblica Ceca.