Da oggi obbligatori i seggiolini anti abbandono, multe da 81 a 326 euro e meno 5 punti dalla patente per chi non applica il dispositivo

E’ entrato in vigore da oggi 7 novembre 2019 l’obbligo per chi trasporta minori di 4 anni di installare dispositivi per prevenire l’abbandono di bambini nei veicoli chiusi. Il dispositivo obbligatorio si attiva nel caso di allontanamento del conducente e può essere integrato nel seggiolino, oppure indipendente dal sistema di ritenuta del bambino. Come riportato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

Il regolamento di attuazione dell’articolo 172 del nuovo Codice della Strada specifica che l’obbligo riguarda l’installazione a bordo dei veicoli di un dispositivo di allarme la cui funzione è quella di prevenire l’abbandono dei bambini di età inferiore ai quattro anni. Per agevolare l’acquisto dei dispositivi, nel Decreto Fiscale è stato istituito un fondo e il riconoscimento di un contributo economico di 30 euro per ciascun dispositivo acquistato. Nei prossimi giorni verrà approvato il Decreto che disciplina le modalità per l’erogazione del contributo. In caso di inottemperanza del regolamento, si andrà incontro ai seguenti provvedimenti:

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà nelle violazioni previste dall’articolo 172 del Codice della Strada: sanzione amministrativa da 81 a 326 euro (se pagata entro cinque giorni 56,70 euro) e decurtazione di 5 punti dalla patente. Chi non ha già comprato un seggiolino ma è in procinto di farlo può cercarne uno con la funzione anti-abbandono già integrata. Ancora non definito il sistema di agevolazioni all’acquisto dei nuovi dispositivi: nonostante il dl Fisco abbia già stanziato 15,1 milioni, la disciplina dell’attuazione dovrà arrivare con un dm Mit, di concerto con il Ministero Economia e Finanze. A tal proposito, proprio dai banchi della maggioranza giunge l’appello per il blocco momentaneo delle sanzioni in attesa degli incentivi:

«Il ministero dell’Interno sospenda per il momento le sanzioni sui seggiolini anti abbandono, finché i cittadini non saranno stati informati in maniera corretta e diffusa sulla nuova normativa e finché non sarà operativo l’incentivo di 30 euro all’acquisto, previsto da dl Fisco, le cui modalità di attuazione devono ancora essere chiarite dal ministero dei Trasporti», ha affermato il deputato del Pd Ubaldo Pagano, componente della commissione Bilancio della Camera.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.