Covid-19, dal 10 marzo via libera alle visite dei parenti in ospedale però a queste condizioni

A partire dal 10 marzo i parenti di persone ricoverate negli ospedali, potranno ritornare a fare visita ai loro cari. Purtroppo però, l’accesso sarà possibile solo con mascherina Ffp2, green pass rafforzato ottenuto dopo aver fatto la terza dose oppure, se si è guariti da meno di 6 mesi, un test negativo eseguito nelle 48 ore precedenti l’accesso.

Inoltre, come se non bastasse, il tempo di permanenza consentito è massimo di 45 minuti al giorno. L’ingresso è vietato a chi esibirà solo un green pass “base”, ottenuto cioè con il solo tampone.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.