Coronavirus, OMS in allerta: “contagi aumentano e superano Sars” e diffonde video con linee guida per prevenzione

Cresce l’allarme per l’epidemia di Coronavirus. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità i contagi fuori dalla Cina, registrati finora, potrebbero essere solo la punta dell’iceberg:

Il numero dei contagiati nel mondo ammonterebbe almeno a 1000 mentre alcune fonti parlerebbero di situazioni non dichiarate dal Governo cinese che avrebbe così nascosto il vero numero dei contagiati. Tuttavia, quest’ultimo aspetto è oggetto di dibattito e non va assolutamente confuso con notizie prive di fondamento ed allarmistiche. Nel frattempo, l’attenzione sul coronavirus aumenta. Sul sito ufficiale della World Health Organizzation sono state diffuse informazioni e indicazioni dall’OMS sull’attuale epidemia di nuovo coronavirus (2019-nCoV) che è stato segnalato per la prima volta da Wuhan, in Cina, il 31 dicembre 2019. Visitare questa pagina per gli aggiornamenti quotidiani.

“L’OMS sta lavorando a stretto contatto con esperti globali, governi e partner per espandere rapidamente le conoscenze scientifiche su questo nuovo virus, per tracciare la diffusione e la virulenza del virus e per fornire consulenza a paesi e individui su misure per proteggere la salute e prevenire la diffusione di questo focolaio” – fanno sapere. Questo mentre aumentano vittime e contagi in Cina. E si aggrava il bilancio sulla nave da crociera in quarantena, in Giappone. Un video diffuso dall’OMS elenca gli accorgimenti utili per prevenire un potenziale contagio:

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.