Conte dopo incontro con opposizioni: “regole MES inaccettabili”

Durante l’incontro con le opposizioni, Giuseppe Conte ha detto di non essere intenzionato a utilizzare il Mes sulla base dell’attuale quadro regolatorio:

“Le condizioni attuali non sono accettabili” – ha ribadito il Presidente del consiglio dopo l’incontro con i principali rappresentanti dei partiti di centrodestra. All’incontro erano presenti Matteo Salvini (Lega), Antonio Tajani (Forza Italia) e Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia). Il premier ha poi precisato che non ci sono altre risorse per il decreto Cura Italia, approvato a marzo e ora in Parlamento. Ma con il decreto di aprile il governo stanzierà cospicue risorse per sostenere imprese, lavoratori e famiglie. Stando ad alcune indiscrezioni giornalistiche, il premier sarebbe giunto a questa conclusione dopo un monito del M5S con un Di Maio decisamente contrariato all’ipotesi MES.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.