Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Consegnato a Papa Francesco l’olio prodotto dagli ulivi del “Giardino della memoria” di Capaci

Questa mattina, durante l’udienza generale tenuta da Papa Francesco in Piazza San Pietro, il questore di Roma, Carmine Belfiore ha affidato a Sua Santità l’olio prodotto dagli ulivi del “Giardino della memoria” di Capaci (Palermo). Così come accaduto nei giorni scorsi in molte diocesi italiane, la consegna è avvenuta nelle mani del Vescovo anche a Roma. L’olio sarà benedetto durante la messa del Giovedì Santo, in avvicinamento alle celebrazioni della Pasqua. Altre ampolle sono state consegnate anche ai vescovi suffraganei della diocesi di Roma e al vescovo di Civitavecchia e Tarquinia.

Nel 2017, a pochi passi dal luogo dalla strage di Capaci, dove morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i 3 poliziotti della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani, proprio per volere di Tina, moglie di Antonio Montinaro, è nato un giardino in cui sono stati piantati degli ulivi, ognuno dei quali dedicato alla memoria delle tante vittime della mafia.

Il luogo ha preso il nome di “Giardino della memoria Quarto Savona 15”, riprendendo la sigla radio dell’auto di scorta al giudice Falcone su cui viaggiavano i 3 agenti. Lo scorso anno, l’olio ricavato da quegli ulivi è stato distribuito ai vescovi siciliani e, dopo la consacrazione, è stato usato per l’amministrazione dei Sacramenti. Quest’anno la Polizia di Stato ha distribuito l’olio “della memoria” a tutte le questure d’Italia, affinché lo donassero ai vescovi del territorio di propria competenza, in vista della messa crismale.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di cronaca.news anche su Facebook (cliccando qui) o iscrivendosi al canale Telegram (cliccando qui).