Cerca di liberare dal fango il tombino ma scivola e rimane incastrato dentro. 62enne muore nel Ferrarese

La pioggia abbondante aveva causato l’allagamento vicino alla sua abitazione e così, un 62enne di Filo di Argenta, in provincia di Ferrara è uscito di casa durante il temporale con l’intento di liberare il tombino intasato dal fango. L’uomo però è scivolato ed è andato a finirci dentro rimanendo incastrato. La moglie non vedendolo rientrare si è allarmata e una volta uscita di casa, ha trovato il marito privo di vita.

Allertati i soccorsi, sul posto sono giunti i Carabinieri e i vigili del Fuoco che hanno estratto il corpo senza vita del 62enne. Sul corpo dell’uomo è stata disposta l’autopsia.

 

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.