Gettano uova di allevamento intensivo, centinaia di pulcini nascono in discarica – il video diffuso sul web

A Marneuli, in Georgia, un allevamento intensivo aveva  abbandonato centinaia di uova in una discarica, in quanto non buone per il commercio. Dopo qualche giorno però, dalle uova sono nati centinaia e centinaia di pulcini che hanno letteralmente invaso la discarica con l’incredulità degli abitanti della cittadina di Marneuli. 

Molto probabilmente il calore della discarica ha fatto si che l’incubazione è proseguita, sino a causare la nascita dei numerosi pulcini. Secondo il sindaco Timur Abasov la causa dell’incidente è nella negligenza dei dipendenti degli allevamenti locali di pollame, che hanno trovato le uova rotte e se ne sono sbarazzati così, come normali rifiuti. Ma nella discarica si sono verificate le condizioni e le temperature ideali che hanno permesso la nascita dei pulcini. Una volta liberi, questi, pigolando pigolando, si sono diretti in direzioni diverse e molti sono arrivati alle porte della città. A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news).

Alcuni residenti del luogo hanno voluto documentare il singolare episodio riprendendo le immagini dei pulcini che corrono liberi e felici. Incerto il loro futuro vista la situazione priva di controllo. Eventi come questi dovrebbero farci riflettere sul consumo responsabile dei prodotti di origine animale, evitando quelli provenienti da allevamenti intensivi. Il video poi è stato diffuso su youtube:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.