Carabinieri salvano cuccioli abbandonati in uno scatolone “forse lanciati da un’auto in corsa”

Dalla Sicilia l’ennesimo episodio di maltrattamento di animali innocenti, fortunatamente terminato a lieto fine grazie al celere intervento di alcuni Carabinieri – “Due corpicini sulla strada, poco più in là uno scatolone con altri tre cuccioli. Forse lanciati fuori dal finestrino di un’auto, i cinque trovatelli devono ringraziare la pattuglia che alle 5 di mattina passava di là: il destino ha voluto che le loro strade si incontrassero” – rende noto la pagina Facebook nazionale dell’Arma dei Carabinieri, che, attraverso un post pubblicato lo scorso 13 marzo 2021 ha poi reso noto che i militari dell’Arma:

“Non hanno esitato un attimo a raccoglierli e portali in salvo in caserma dove i cagnolini hanno ricevuto i primi soccorsi e le prime cure. Il gesto di questi due Carabinieri è stato particolarmente gradito non solo dal personale del Rifugio Sanitario, che ora ha in cura i piccoli sopravvissuti, ma da tutta la popolazione di Modica, per l’aver dimostrato una particolare sensibilità nei confronti dei più deboli” – hanno sottolineato. Link video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l’indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.