Borsa dell’acqua calda cancerogena, scatta richiamo del Ministero della Salute, ecco la marca

Nei giorni scorsi, il Ministero della Salute italiano ha annunciato il richiamo di una borsa dell’acqua calda – destinata all’uso domestico – per possibili rischi cancerogeni:

Come riportato nella scheda pubblicata sul sito del Ministero (cui link pubblichiamo qui sotto) e come ricordato anche da alcune testate giornalistiche telematiche, infatti, il prodotto – di fabbricazione cinese e venduto anche in Italia – è stato richiamato per via precauzionale a causa di un possibile rischio chimico di tipo cancerogeno per i consumatori. Come recita l’avviso datato 2 febbraio 2021, il richiamo della borsa di acqua calda è stato disposto dopo che alcune analisi hanno riscontrato la presenza di sostanze cancerogene nei materiali utilizzati per la sua fabbricazione. L’oggetto interessato è iul seguente:

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_sostanzePericolose_668_0_documento.pdf

Fonte: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_3_3_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=avvisi&tipo=chimica&id=668

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l’indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.