Bomba della II Guerra Mondiale a Torino, evacuate 10.000 persone. Disinnescata. Operazione simile avverrà a Brindisi. Militari: “paura non si vince, si impara a convivere” – video

Torino – diecimila persone sono state momentaneamente sgomberate per precauzione e altri 50mila residenti di San Salvario e Crocetta sono stati costretti a non uscire in strada fino al termine dei lavori. Alle 9 il via alle operazioni, cinque ore più tardi riaprono strade, ferrovie e traffico aereo. I video diffusi online:


Disinnesco bomba d’aereo a Torino, l’artificiere La paura non si vince si impara a conviverci:

Un’operazione simile ma più vasta è in programma il prossimo 15 dicembre 2019 a Brindisi (Puglia) quando circa 50.000 persone verranno fatte evacuare per il disinnesco di un altro ordigno bellico individuato dopo alcuni lavori. L’artificiere: “La paura non si vince si impara a conviverci” – video:

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.