Bollo auto: cancellati i debiti arretrati, ecco cosa cambia

Una buona notizia per gli automobilisti, con il Decreto fiscale 2019 il Fisco cancellerà le cartelle fino a mille euro, comprendendo i bolli auto non pagati tra il 2000 e il 2010

come riportato da Laleggepertutti.it è il Decreto fiscale 2019 chiamato anche “strappacartelle” mediante il quale il Fisco cancella le minicartelle di importo fino a mille euro e così cancella i debiti arretrati. Nello specifico:

per vedere cancellati i bolli auto dal 2000 al 2010 compreso per importi fino a mille euro non c’è bisogno di fare richiesta. I ruoli dovrebbero essere depennati automaticamente, già dalla fine dell’anno scorso. Se la cancellazione non fosse avvenuta o se c’è una causa in corso per questo tipo di cartelle, allora i giudici stabiliranno l’annullamento del debito. Leggi anche: minicartelle cancellate dai giudici. Quindi:

La cancellazione del debito, così come stabilito per legge, dovrebbe essere automatica, senza che il contribuente effettui alcuna richiesta o presenti alcun tipo di documentazione.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.