Bimba al funerale del padre Vigile del Fuoco morto in Australia porta l’elmetto del genitore

Una bambina australiana ha salutato definitivamente il padre – un operatore dei vigili del fuoco – questa settimana dopo la sua morte avvenuta mentre l’uomo stava tentando di spegnere uno dei devastanti incendi nel Nuovo Galles del Sud (Australia). Il momento straziante – con Charlotte O’Dwyer – di soli 20 mesi – in piedi accanto alla bara di Andrew O’Dwyer in un abito bianco, l’elmetto di suo padre e una medaglia di servizio appena presentata – è stato catturato in una serie di foto al suo funerale:

Andrew, 36 anni, è stato uno dei due vigili del fuoco volontari che sono morti combattendo le fiamme mortali a sud-ovest di Sydney dopo che un albero è caduto e ha spinto il loro camion fuori strada il 19 dicembre. Sul web sono state diffuse alcune immagini che ritraggono i due uomini in vita con i loro rispettivi figli:

L’incidente ha anche ucciso il trentaduenne Geoffrey Keaton, padre di un figlio di 20 mesi, nato a soli due giorni di distanza da Charlotte, secondo quanto riferito da 9 News . Charlotte ha rifiutato di lasciare la bara di suo padre durante il funerale, svoltosi a Horsley Park. 

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.