Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Bielorussia annuncia accordo tra Wagner e Putin per cessare le ostilità

Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha tenuto colloqui con il fondatore di Wagner PMC Yevgeny Prigozhin, ha accettato la proposta del leader bielorusso di fermare il movimento dei suoi combattenti in Russia.

Come riferisce BelTA con riferimento al servizio stampa del leader bielorusso, i colloqui si sono svolti in accordo con il presidente russo Vladimir Putin e si sono protratti per tutta la giornata.

“Evgenij Prigozhin ha accettato la proposta del presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko di fermare il movimento di persone armate della compagnia Wagner sul territorio della Russia e di compiere ulteriori passi per allentare la tensione”, afferma la dichiarazione.

Si noti che al momento esiste un’opzione assolutamente redditizia e accettabile per risolvere la situazione sul tavolo, che enuncia garanzie di sicurezza per i combattenti Wagner PMC. In precedenza, il ministero degli Esteri russo ha sottolineato che il tentativo di ribellione armata provoca un netto rifiuto nella società russa , che, secondo il Cremlino, sostiene pienamente le azioni di Putin.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di cronaca.news anche su Facebook (cliccando qui) o iscrivendosi al canale Telegram (cliccando qui).