Alluvione Marche: proseguono le ricerche dei due dispersi, 400 i Vigili del fuoco impegnati nei soccorsi – Video

Proseguono le operazioni di soccorso dopo l’alluvione che nei giorni scorsi ha colpito gran parte del territorio regionale delle Marche, in modo particolare nelle province di Ancona, Pesaro-Urbino, Fermo e Macerata. Sono 400 i vigili del fuoco impegnati, con rinforzi dal Friuli, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria, per prestare soccorso alla popolazione, per rimuovere il fango, liberare le strade, tagliare gli alberi abbattuti e per gli allagamenti: 1.163 gli interventi effettuati.

In corso le ricerche delle due persone disperse nella zona di Barbara: squadre a terra, unità cinofile, sommozzatori, esperti in topografia applicata al soccorso e droni al lavoro.

Proseguono le operazioni di ricerca degli ultimi due dispersi tra Ostra Vetere e Barbara, nella clip i sommozzatori dei Vigili del fuoco procedono lungo l’alveo del fiume Nevola. VIDEO dei Vigili del fuoco:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.