Air France: listeria in sandwich al tonno. Sono interessati nove voli a lungo raggio che sono partiti da Parigi dal 21 al 24 maggio

È stata Air France ad annunciare la brutta notizia ai suoi clienti questo venerdì, la presenza di listeria in sandwich al tonno offerti su nove voli a lungo raggio, tra il 21 e il 24 maggio. Tuttavia, la società afferma che nessun caso di listeriosi è stato segnalato fino ad oggi. “Nell’ambito delle procedure di controllo che garantiscono la qualità dei prodotti alimentari distribuiti a bordo dei propri voli, Servair, fornitore di servizi di catering a bordo, ha informato Air France della presenza di listeria in un panino al tonno self-service (buffet a bordo) “, afferma la compagnia aerea. I panini sono stati offerti in classe economica e premium in nove voli a lungo raggio da Parigi a Dubai, Reunion, Accra, N’Djamena, Bamako e Abuja. Air France garantisce che tutti i prodotti Air Food, il fornitore interessato, siano stati ritirati dai suoi servizi.

“Ad oggi, nessun caso è stato segnalato ad Air France o Servair”, aggiunge la compagnia. La listeriosi, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è una malattia potenzialmente grave, specialmente nei bambini, negli anziani e nelle donne incinte, il cui tempo di incubazione può arrivare fino a otto settimane. Può includere la febbre, possibilmente accompagnata da mal di testa. L’infezione è trasmessa principalmente dall’ingestione di cibo contaminato. Air France, che si è scusata per l’accaduto, raccomanda ai clienti con questi sintomi di consultare il proprio medico.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news).