Aggredisce poliziotti con un coltello, agente spara e lo uccide

In seguito alla chiamata  al 113 di alcuni residenti di via Sulmona a Milano, che segnalavano la presenza di un uomo per strada armato di coltello, sul posto sono giunte alcune Volanti. I poliziotti, in effetti, hanno subito avvistato un uomo di origini filippine, che impugnando un coltello si è scagliato contro di loro. Gli agenti hanno provato a bloccarlo ma durante la colluttazione, uno degli agenti è caduto per terra ferendosi alla testa.

Quindi l’aggressore si è lanciato con il coltello contro gli atri poliziotti, a quel punto uno di loro, nel tentativo di difendersi ha sparato alcuni colpi di pistola uccidendolo. Secondo alcune testimonianze, l’uomo 45enne con precedenti per reati contro la persona e spaccio, poco prima dell’arrivo della Polizia aveva tentato di aggredire un rider e poi un uomo che usciva da un portone. Fortunatamente entrambi sono riusciti a fuggire e a sottrarsi dalla furia del filippino:

All’arrivo del 118 per il 45enne, ormai privo di vita, non c’era più nulla da fare. L’agente che era caduto e un altro poliziotto ferito durante la colluttazione, sono stati trasportati in ospedale in codice giallo per le cure necessarie. Sul caso indaga la Polizia.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l’indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.