Addio Green Pass: abolito per locali, mezzi di trasporto e quasi tutti i lavori (eccetto strutture sanitarie). Ecco cosa cambia

L’Italia entra in una nuova fase dell’emergenza da Covid 19 con l’abolizione parziale del Green Pass. Ecco tutte le nuove regole per green pass e mascherine in vigore dal primo maggio 2022:

E’ abolito nella maggior parte dei contesti eccetto che nelle strutture sanitarie, dove l’obbligo vaccinale è ancora previsto sia per il personale che per gli ospiti delle strutture, comprese le rsa. E’ invece totalmente abolito per i viaggiatori: non servirà più per alcun mezzo di trasporto, compreso per coloro che vengono dall’estero (anche se, fino al 31 maggio 2022, restano valide le regole europee che impongono il green pass o test rapido per chi viaggia in aereo). Addio anche all’obbligo della mascherina, anche se, fino al 15 giugno, bisognerà indossarla per gli spettacoli al chiuso e per gli eventi nei palazzetti dello sport (ma solo FfP2). Allo stadio non c’è più alcun obbligo. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video diffusi sul web:

1° Maggio – Mascherine e green pass: ecco cosa cambia – link video:

1 maggio, stop a mascherine e green pass: “Si torna alla normalità” – link video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.