Accoltella i genitori e fugge. Bloccato dai Carabinieri 28enne nell’hinterland milanese

Ha accoltellato entrambi i genitori nella loro abitazione, ad Opera nell’hinterland milanese, e poi è fuggito. A dare l’allarme alle Forze dell’ordine, sono stati i vicini di casa dopo aver sentito le urla. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno dovuto buttare giù la porta dell’appartamento per soccorrere la coppia. I due, 83 anni lui e 63 lei, sono stati trasportati in codice rosso all’ospedale. Le loro condizioni sono piuttosto gravi.

Intanto i Carabinieri si sono messi  sulle tracce del figlio, un 28enne che soffre di problemi psichiatrici. Il giovane è stato subito rintracciato anche perchè, è rimasto  coinvolto in un incidente stradale a San Donato Milanese. E’ stato quindi bloccato e portato nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Paolo, dove per ora rimane piantonato. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.