“Abbiamo fatto più noi in 7 giorni che la sinistra in 7 anni, contro di noi giornali e Soros. Voglia di lavorare ancor di più”

Sulla vicenda Acquarius, che a livello internazionale è stata definita “a rischio dei diritti” e terminata poi con lo sbarco in Spagna, Salvini si sente vittorioso e annuncia tagli dei fondi sia alle cooperative che ai tempi di risposta alle richieste dei richiedenti asilo in un video diffuso sui social. “Siamo membri dell’Unione Europea, dell’ONU, della NATO. Ci sono alleanze? Bene, le alleanze vanno mantenute. Navi che battono bandiere olandesi, ong tedesche che girano il mediterraneo in direzione Italia. 629 immigrati a bordo della nave Aquarius in direzione Spagna, primo obiettivo raggiunto! Non sta scritto da nessuna parte che gli immigrati debbano sbarcare tutti, e sempre, in Italia. Stiamo facendo di più noi in una settimana che la sinistra in sette anni”.  Video della conferenza stampa:

“Una settimana da ministro, tanto lavoro, tanto impegno e tante responsabilità, ma non vedevo l’ora di tornare a parlare con voi Amici! Insulti e minacce? Mi fanno sorridere. Grazie agli amici che mi hanno regalato la maglietta della Brigata San Marco della Marina, sono onorato di indossarla oggi!” -aveva dichiarato il Ministro degli Interni in un precedente filmato. Video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.