A bordo della sua auto si lascia cadere nel fiume Tevere: recuperato il corpo di un 44enne dai Vigili del fuoco

Intervento dei Vigili del Fuoco di Roma a Ponte Marconi, nella giornata di ieri 22 aprile, per il recupero di un’auto caduta nelle acque del Tevere con un uomo a bordo. Alle operazioni di recupero, avvenute con l’autogru, hanno partecipato sommozzatori e squadre speleo dei Vigili del fuoco.  La segnalazione era giunta nella giornata di ieri 22 aprile, da una ragazza che  aveva denunciato ai Carabinieri la scomparsa del suo compagno.

L’uomo, un 44enne, pare che avrebbe più volte manifestato l’intenzione di suicidarsi. Ieri a bordo della sua auto si è lasciato cadere nel fiume Tevere. Grazie al segnale del gps dell’auto del 44enne, è stato possibile segnalare la presenza dell’auto all’altezza di Ponte Marconi. I sommozzatori dei vigili del fuoco, dopo aver scandagliato la zona, verso le 14,00 di ieri, hanno individuato l’auto sul fondale. I vigili del fuoco hanno quindi provveduto al recupero del corpo del 44enne e, successivamente, è stata recuperata l’auto.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.