21 ragazzi morti improvvisamente nello stesso locale, sospetto avvelenamento in Sud Africa – VIDEO

Secondo le autorità locali i corpi di 17 giovani, morti senza ferite apparenti, sono stati scoperti domenica in una discoteca informale in una township a East London, in Sud Africa. Altri quattro giovani che si trovavano in questa struttura sono poi morti in ospedale. Un precedente rapporto stimava il bilancio delle vittime a 20. Una folla di persone, compresi i genitori i cui figli sono scomparsi, si è radunata fuori dal bar in una zona residenziale mentre i veicoli funebri portavano via le vittime:

Alti funzionari del governo si sono subito precipitati sul posto, incluso il ministro della polizia nazionale Bheki Cele, che è scoppiato in lacrime mentre usciva dall’obitorio dove erano stati depositati i corpi. Le vittime sono 13 ragazzi e otto ragazze. Il presidente Cyril Ramaphosa, che è in Germania per partecipare al vertice del G7, ha espresso le sue condoglianze alle famiglie in lutto:

Si è detto preoccupato per “le circostanze in cui questi giovani si sono radunati in un luogo che, a prima vista, non avrebbe dovuto essere accessibile ai minori“. Bottiglie vuote di liquori, parrucche e persino un nastro viola pastello con la scritta “Buon compleanno”, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, erano disseminati nella strada polverosa fuori dalla taverna Enyobeni a due piani, secondo Unathi Binqose, un funzionario della sicurezza del governo che è arrivato sul posto all’alba. Si sospetta che l’avvelenamento di massa sia dovuto all’ingestione di alcol prodotto artigianalmente anche se al momento non si hanno conferme. Link video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.