2017: l’inchiesta nel magazzino italiano. Ecco come trattavano i dipendenti

Il reportage risale al 2017 ma, a distanza di alcuni anni, l’inchiesta diffusa nel corso di una trasmissione televisiva e ancora oggi online su YouTube fa riflettere. Le immagini – girate attraverso una telecamera nascosta – rivelavano le modalità di lavoro degli operai dei magazzini di uno dei più famosi e-commerce al mondo. E’ cambiato qualcosa da allora? Non lo sappiamo. Questi i fatti di quell’anno:

Sono magazzinieri 2.0: turni di lavoro massacranti, percorrendo fino a 20km al giorno all’interno del capannone” – riportavano gli autori dell’inchiesta televisiva. Intervistati, alcunin operai lamentavano poi di alcune patologie causate dagli sforzi eccessivi effettuati nelle ore di lavoro. Ecco cosa c’è dietro ad ogni singolo clic su prodotti dell’e-commerce:

 

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.