2 morti e decine di feriti nello scontro tra treni nel villaggio di Milavce, nella Repubblica Ceca occidentale – video

Ancora tragedie sul binario unico. Stavolta, l’episodio si è verificato all’estero. Due treni si sono scontrati all’altezza del villaggio di Milavce, nella Repubblica Ceca, vicino alla città di Domazlice, sul confine occidentale, uccidendo due persone e ferendone oltre 30. I servizi di soccorso sono sul posto:
Poco dopo le 8:00 (6:00 GMT) i treni si sono scontrati a Milavce, vicino a Domazlice, nell’ovest della Repubblica Ceca, secondo quanto riferito su Twitter dalle forze di polizia del paese. “Purtroppo, in questo momento abbiamo confermato che due persone hanno perso la vita sul luogo dell’incidente ferroviario”, ha detto la polizia in un tweet. “Abbiamo il sito dell’intervento diviso in due sezioni. Abbiamo trasportato alcune persone dal treno. Ci sono diverse decine di feriti sul posto”, ha detto un portavoce dei vigili del fuoco regionali. “Trentuno dei passeggeri sono feriti ma hanno solo ferite lievi. Quattro persone sono state trasportate al centro traumatologico, due purtroppo sono morte“, ha detto Maria Svobodova, portavoce delle squadre di soccorso:
Jaroslav Hrdlicka, il comandante dei vigili del fuoco, ha dichiarato alla televisione ceca che i treni si erano schiantati frontalmente e che le operazioni di soccorso erano state eseguite con procedure semplici. “Non abbiamo dovuto utilizzare un dispositivo di soccorso idraulico. Ora stiamo cercando di garantire l’accesso alla cabina demolita del treno”, ha detto, aggiungendo che stanno cercando una persona scomparsa. In un tweet, il ministro dei trasporti Karel Havlicek ha descritto la situazione come “grave” e ha affermato che stava annullando il suo programma e si stava dirigendo verso la scena dell’incidente:
Ha confermato che uno dei treni coinvolti trasportava passeggeri. Havlicek ha suggerito che il macchinista del treno Ex 351 possa essere passato con il rosso. L’Ex 351 stava viaggiando da Monaco a Praga mentre l’altro treno era un regionale che viaggiava da Pilsen a Domazlice, secondo le informazioni condivise online. Sei anni fa, due treni espressi si sono schiantati nella Boemia occidentale, nella Repubblica Ceca. In quel precedente episodio, 30 persone rimasero ferite dopo l’impatto. La tragedia verificatasi oggi appare più drammatica di quelle viste in passato. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video diffusi sul web:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.